Cinque consigli per godersi al meglio film e serie tv

Cinque consigli per godersi al meglio film e serie tv
Condividi sui social che usi di più!

Nel corso della dura giornata di lavoro o di studio la visione di un film o della serie tv del momento è una boccata d’aria fresca. C’è chi fa del cinema una passione, chi un hobby e chi un lavoro. In tutti questi casi, ci sentiamo di darti cinque consigli per vivere al meglio il “film’s time” e per non incappare in quella che io chiamo “crisi dello spettatore“. La crisi dello spettatore è quel momento in cui ogni cosa che guardi non ti soddisfa. Ciò accade specialmente se hai una piattaforma di streaming a pagamento dove gli episodi o i film si susseguono a velocità supersonica, ma soprattutto in automatico, senza che tu prema nessun link o pulsante.

Se sei nel momento “crisi dello spettatore” non disperare, questa guida è perfetta per te, se invece non ti è ancora capitato ti aiutiamo a prevenire. Ecco a te la lista dei cinque consigli per godersi al meglio la visione di film e serie tv.

1) Mettiti comodo:

Può sembrare una cosa banale, invece è uno di quei fattori che può influenzare maggiormente la visione di un film o di una serie tv. Mettetevi comodi! Non abbiate fretta, cercate la posizione giusta e il luogo giusto, che sia sul letto, sulla scrivania, sul divano, non ha importanza, purchè siate comodi e vi sentiate bene. Se siete abbastanza comodi affronterete la visione di un contenuto (o la scelta di esso) in modo totalmente differente.

Cinque consigli per godersi al meglio film e serie tv

2) Fidati del tuo istinto:

Quante volte ti è capitato di voler vedere un film perchè ti aveva ispirato il titolo, l’immagine di anteprima o semplicemente la trama? Se la risposta è “tante” allora stai lavorando nel modo giusto. Come in tante altre cose nella vita, la scelta di un contenuto non deve essere ragionata, ma figlia dell’istinto o di una decisione presa “di pancia”. Evitate di guardare un film o una serie solo perchè va di moda e tutti, in questo momento, la stanno guardando. In questo modo, la scelta di un film, bello o brutto che sia, resterà una scelta presa con piacere.


3) Non lasciare le cose a metà:

Ehi, no, non è una minaccia di tua madre che pretende che tu finisca tutti i compiti già al secondo giorno di vacanza, è semplicemente un consiglio che posso darti perchè ho vissuto la cosa sulla mia pelle. Più volte ho fatto l’errore di lasciare una serie a metà, magari perchè non mi aveva colpito particolarmente. Il risultato? Dopo un po’ di mesi la ho dovuta ricominciare da capo perchè non ricordavo nulla e la ho finita in 3 giorni. Questo succede per due motivi: il primo è che, fortunatamente, i gusti delle persone cambiano e sono in continua evoluzione, per non parlare del fatto che l’umore incide molto sulla scelta di una serie o sulla volontà di portarla a termine.

La seconda motivazione è che un film, così come una serie o un libro, non si può giudicare fino a che non si arriva ai titoli di coda, alla pagina finale. Abbi fiducia, cerca sempre di arrivare fino in fondo, solo allora potrai fare le tue considerazioni.

4) Se hai sonno, non iniziare a guardare un contenuto che potrebbe interessarti:

Con gli anni, ho preso la cattiva abitudine di addormentarmi con la “compagnia” del televisore o del portatile. All’inizio facevo l’errore di guardare contenuti che mi sarebbero potuti interessare. Il risultato era che a causa del sonno i film che all’inizio mi sembravano interessanti, li sentivo pesanti e più noiosi di quanto in realtà non fossero. Perciò lascia che ti consigli questo: se vuoi iniziare un film o una serie tv assicurati di essere abbastanza “sveglio” da non addormentarti a metà film. Ovviamente guardare un film deve essere un momento di relax, ma per farlo nel modo giusto un po’ di attenzione è necessaria. Oggi, infatti, per addormentarmi metto film o serie tv che normalmente non guarderei e vi assicuro che sono rimasto anche stupito. Alcune serie, infatti, le ho riguardate anche quando ero ben sveglio, senza perdermi nemmeno un minuto.

Cinque consigli per godersi al meglio film e serie tv


5) Fidati dei tuoi amici

Una delle cose più belle in assoluto è confrontarsi con i propri amici sul finale di una serie tv sulla bravura degli attori, la colonna sonora, o un attore particolarmente bello. Molto spesso, però, capita anche che un nostro amico ci consigli di vedere un film o una serie tv. A questo proposito, non snobbate MAI il consiglio del vostro amico. Si tratta del consiglio di una persona con cui condividete il vostro tempo, con cui uscite; se una serie tv è piaciuta al vostro amico ci sono molte probabilità che possa piacere anche voi. In caso contrario, sarà ancora più bello confrontarsi sul perchè ci siano pareri contrastanti.

Cinque consigli per godersi al meglio film e serie tv